Fondazione Villa Emo Onlus
Deutsch
Français
 Español
Pусский
中国

On line il nuovo sito di Villa Emo

 

È stato messo on-line in questi giorni il nuovo sito di Villa Emo, e l’occasione non è affatto casuale così come ci racconta il presidente della Fondazione Villa Emo Onlus, Armando Cremasco. Il 2016 è stato un anno molto importante per la villa, che uscita dai marosi del commissariamento del Credito Cooperativo, proprietario dell’immobile, ha saputo rilanciarsi con abilità a opera del nuovo consiglio di Fondazione, attraverso numerose iniziativi ricreative e culturali sparse durante tutto l’anno, che hanno reso Villa Emo non solo una irrinunciabile meta del turismo, ma anche ideale scenario di musica e spettacoli premiato dai numerosi visitatori. Giunti al termine dell’anno, racconta Cremasco, Villa Emo celebra un anniversario molto importante, ovvero i vent’anni del conferimento di sito UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità, sorte che condivide con altre ventitre ville opera di Andrea Palladio sparse in tutto il Veneto.

 

Era il 7 dicembre 1996 quando il conte Marco Emo, ultimo proprietario ed erede della nobile famiglia che ha fatto edificare la dimora e l’ha conservata per oltre quattrocento anni, riceveva la felice notizia e ora vent’anni dopo, la Fondazione celebra la ricorrenza con un sito internet rinnovato nella forma e nei contenuti. Il sito, sviluppato dall’ufficio stampa della Fondazione a cura d'Italiana Strategie, si presenta con un’accurata sezione dedicata alla storia della famiglia Emo e della villa, presentata sotto gli aspetti di architettura, pittura e scultura. Non manca la storia e descrizione del grande parco e dell’ecosistema della campagna trevigiana in cui è inserita la dimora. Come spiega il presidente della Fondazione, il sito è ricco di numerosi contenuti inediti mai presi in esame fino a oggi, come ad esempio la presentazione dell’oratorio della villa non visitabile, ora mostrato in una delle oltre quattrocento foto presenti nelle sedici pagine che compongono il sito.

 

E le novità non si limitano alla storia e all’arte, ma proseguono sulle pagine dedicate alla promozione degli eventi culturali e artistici in villa e ai numerosi servizi che la dimora palladiana può offrire per qualsiasi tipo di eventi. “Abbiamo ideato un calendario in cui tutti visitatori potranno vedere, scegliere e prenotare la loro presenza a uno dei numerosi appuntamenti di cui la villa e scenario. Comunicazione diretta, con la vocazione al servizio dei nostri visitatori e agli organizzatori di manifestazioni di varia natura, espressa nell’ampia panoramica degli spazi che la villa può offrire per concerti, spettacoli, convegni e manifestazioni fieristiche. Inoltre Villa Emo è una perfetta location per matrimoni, c’è infatti la possibilità di celebrare matrimoni civili all’interno delle splendide sale affrescate da Battista Zelotti, e naturalmente foto e banchetti negli spazi delle barchesse cinquecentesche”. A una settimana dall’annuncio del rifacimento del viale alberato fronte villa, con l’obiettivo di rinnovare nel solco della tradizione e nel rispetto dell’ambiente, unito a questo nuovo sito internet, Villa Emo indubbiamente ha trovato il modo migliore per festeggiare questi primi vent’anni di sito UNESCO Patrimonio Mondiale dell’Umanità.

 

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Fondazione Villa Emo Onlus

Via Stazione 5, 31050 Fanzolo di Vedelago (TV) | Italy

 

info@villaemo.tv.it - www.villaemo.org

T (+39) 0423 476 334 - F (+39) 0423 487 043

per prenotazione gruppi, visite guidate

info@villaemo.tv.it

 

per eventi, meeting aziendali, sopralluoghi

eventi.villaemo@mondodelfino.it

per comunicazioni con Fondazione Villa Emo

amministrazione@villaemo.tv.it

Villa Emo Sito Unesco
Credito Trevigiano
  • Facebook Villa Emo
  • LinkedIn Villa Emo
  • Instagram Villa Emo
  • Google+ Villa Emo
  • Trip Advisor Villa Emo

Termini e condizioni

Desideriamo farle sapere come conserveremo i suoi dati e per quali finalità. Potrà in ogni momento richiederci la loro cancellazione. Leggi l’allegato.

© 2005 - 2019 Fondazione Villa Emo Onlus

 

Sito gestito da Società Mondo Delfino Coop. Soc.

Sito creato da Italiana Strategie

Il Delfino Servizi