sab 15 set | Via Stazione, 5

La presenza della storia nell’architettura e nelle arti

La presenza della storia nell’architettura e nelle arti Convegno - sabato 15 settembre, dalle ore 10:00
La registrazione è stata chiusa
La presenza della storia nell’architettura e nelle arti

Orario & Sede

15 set 2018, 10:00 – 20:00
Via Stazione, 5, Via Stazione, 5, 31050 Fanzolo TV, Italia

L'evento

L’argomento del simposio mira a esplorare ulteriormente la domanda di base sui valori e le possibilità delle conoscenze storiche relative all'ambiente costruito. L'obiettivo è sia quello di promuovere la produzione di conoscenza in settori riguardanti l’architettura ma anche quello di creare possibilità di scambio tra diverse istituzioni e paesi. Il gruppo di relatori principali riflette l’approccio internazionale e multidisciplinare del simposio. Chalmers è rappresentata dal capo del dipartimento di Architettura e Ingegneria Civile, il prof. Fredrik Nilsson con il docente responsabile per l’insegnamento della storia dell'architettura, prof. Johan Linton. Dalla Svezia proviene anche lo storico e psicanalista prof. Per Magnus Johansson, Università di Göteborg e il filosofo prof. Sven-Olov Wallenstein, Università di Södertörns, entrambi umanisti con un approccio teorico alla storia. Un altro rappresentante scandinavo è la prof. Ruth Baumeister, referente per la teoria e la storia presso la School of Architecture, Università di Aarhus, Danimarca. I rappresentanti italiani sono lo storico dell’architettura prof. Anna Rosellini, Università di Bologna e il designer museale prof. Gabriele Toneguzzi, Università di Ferrara. Il simposio inizierà sabato 15 settembre alle 10:00 la sessione terminerà alle 13.00 con pausa fino alle 16.00. In seguito si svolgerà una tavola rotonda fino alle 19.00 con una pausa per il rinfresco tra le 17.15 e le 17.45. Alle 19.00 ci sarà una visita guidata in cui verrà presentata la storia della Villa insieme alla presentazione della mostra di Johan Linton. Il simposio terminerà intorno alle 20.00. Il simposio si terrà in lingua inglese, senza ausilio di interpretariato. Info 0423 476 334, info@villaemo.tv.it

Condividi questo evento